Stefano Minchio

Web Developer

Se fossi un piatto…

Non sarei un cibo ma sarei un cocktail: il negroni sbagliato. Perfetto equilibro fra il dolce del vermut rosso e l’amaro del bitter, mi piace questo drink dal colore brillante e dal gusto deciso. Si chiama “sbagliato” ma è diventato un classico di riferimento.

DSC_0040
profilo_ste

La mia ricetta per un business di successo:

Flessibilità, affidabilità e facilità di utilizzo degli strumenti informatici.

Stefano si occupa di analisi e sviluppo software aziendali da circa 20 anni. Collabora con aziende di diversi settori come web developer, grafico, assistente informatico e nella formazione del personale. E’ un “organizzatore seriale” ma non ha problemi a lavorare in situazioni di criticità e stress.